Cesena, 20enne uccisa dall’ex a coltellate

Tragedia a Cesena nel pomeriggio di oggi. Una ragazza di 20 anni, Stefania Garattoni, è stata aggredita ed uccisa a coltellate dal suo ex fidanzato mentre passeggiava per le strade cittadine insieme ad un’amica.

La tragedia sarebbe avvenuta un via Mazzoni, nel centro storico di Cesena.

La ragazza era in compagnia di un’amica quando l’uomo si sarebbe avvicinato colpendola ripetutamente con un coltello prima di fuggire su una moto rubata. L’uomo, sarebbe stato fermato poi intorno alle ore 17:30 e portato in commissariato nel quale è stato sottoposto ad interrogatorio.

La ragazza, dopo l’aggressione è stata subito trasportata presso l’ospedale Bufalini della città, giungendo in condizioni disperate. Nonostante l’intervento dei medici, la ventenne è deceduta intorno alle 14:30. Fatale, sarebbe stata una coltellata al collo.

Inizialmente, il sospettato numero uno era stato l’ex fidanzato con il movente della gelosia. Nelle vicinanze della sua abitazione, è stata poi ritrovata la moto precedentemente rubata.

E.L.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing