Silvio Berlusconi dopo 4 ore di operazione in anestesia generale: “E’ in buone condizioni”

“Oggi il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato sottoposto ad un intervento chirurgico maxillo-facciale di trapianto osseo ed implantologia in anestesia generale. L’intervento è durato quattro ore e si è reso necessario per ripristinare l’anatomia e la funzionalità masticatoria gravemente compromesse in occasione dell’attentato del 13 dicembre 2009”. Con questa nota, è stata diffusa oggi la notizia relativa all’operazione in anestesia generale alla quale il premier Silvio Berlusconi si è sottoposto nella giornata odierna, per ripristinare i danni fisici subiti nel dicembre del 2009 dopo il lancio della statuetta del duomo di Milano.

Il premier, dopo 4 ore di operazione, sarebbe già tornato nella sua dimora di Arcore e secondo il suo medico personale, le sue condizioni si possono ritenere buone, annunciando così il suo ritorno al lavoro già dal prossimo giovedì, “in occasione della riunione del Consiglio dei Ministri”.

E.L.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing