Terremoto Giappone, forte scossa. Incubo tsunami

La terra torna nuovamente a tremare in Giappone dove una nuova fortissima scossa di magnitudo 6.7 si è verificata intorno alle ore 6:50 ora locale, a circa 50 chilometri al largo di Miyako (prefettura di Iwate), ad una profondità di 20 chilometri, secondo quanto diffuso dall’agenzia meteorologica. La scossa è stata talmente violenta tanto da far lanciare immediatamente l’allarme tsunami, poi successivamente revocato.

Gli 8000 abitanti della zona sono stati così invitati ad evacuare per paura di un’onda anomala prevista di 50 centimetri, un avvertimento poi rientrato fortunatamente dopo circa un’ora dalla scossa.

La forte scossa non avrebbe causato danni e/o vittime, ma la paura ed il ricordo di quanto avvenuto lo scorso 11 marzo, in seguito al violento sisma seguito dallo tsunami di enorme potenza, che causarono oltre 23mila vittime tra morti e dispersi, sono ancora vivi negli abitanti della zona.

E.L.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing