Tesser: “Rimarremo nella storia del Novara”

Tesser

Attilio Tesser l’artefice principale del miracolo Novara, matricola di B che è riuscita a conquistare, da neopromossa, la serie A: per i piemontesi si tratta del ritorno nella massima serie a più di mezzo secolo di distanza dall’ultima volta. Il tecnico sottolinea: “Quello che abbiamo fatto in questi due anni resterà per molto tempo nella storia del club, e questa cosa non può che rendermi molto felice. Ma spero che ci siano altre pagine così belle per il club. La gioia per questa promozione non può essere descritta, perché è arrivata in maniera inattesa. L’abbiamo centrata dopo aver iniziato la stagione con l’obiettivo di salvarci”. Tesser continua: “Poco prima di Natale ci siamo trovati per fare un bilancio della prima parte del campionato, e ci siamo accorti che eravamo in grado di giocarcela contro tutte le avversarie. Eravamo primi in classifica, e addirittura avevamo una quindicina di punti sulla settima. Da quel momento in poi abbiamo deciso che era giusto provare a tirare su l’asticella delle nostre ambizioni, e parlando di playoff. E poi, una volta che i playoff li abbiamo conquistati, ce la siamo giocata. Una cosa bella è che quando abbiamo raggiunto e superato i cinquanta punti abbiamo festeggiato la ‘salvezza‘”.

Simone Morano Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing