Addio ad Andrea Pazzagli, ex portiere del Milan

Il mondo del calcio piange la scomparsa di un grande nome dello sport italiano, Andrea Pazzagli, ex portiere della squadra del Milan e dal 2001 preparatore dei portieri delle Nazionali giovanili azzurre. Pazzagli è stato stroncato da un malore improvviso, probabilmente un infarto, intorno alle 7:30 di questa mattina, mentre era in vacanza insieme alla sua famiglia a Punta Ala, in provincia di Grosseto.

Classe 1960, con Pazzagli se ne va anche un pezzo di storia importante del calcio italiano: dopo essere cresciuto nella Primavera della Fiorentina e giocato nel Perugia e nell’Ascoli, il vero momento d’oro per Andrea era avvenuto tra il 1989 ed il 1991, nel Milan di Sacchi, contribuendo alla conquista di una coppa dei Campioni, di una Supercoppa italiana, di due Supercoppe europee e due Intercontinentali.

T.G.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing