Afghanistan, militare italiano perde la vita dopo esplosione bomba

Ancora una morte in Afghanistan in seguito ad un attentato avvenuto nel villaggio di Caghaz, a pochi chilometri da Fatwa in cui ha perso la vita il militare italiano, caporal maggiore Gaetano Tuccillo di Palma Campania, provincia di Napoli, morto sul colpo, mentre un suo compagno è rimasto ferito ma “non in pericolo di vita”, come confermato dallo Stato mggiore della Difesa. A causare la morte del nostro militare, è stata una bomba posizionata lungo la strada ed esplosa proprio mentre passava il convoglio dei soldati, guidato proprio dal militare caduto.

Tuccillo, aveva solo 29 anni, sposato con un’infermiera olandese e risiedeva a Treviso.

“Piango anch’io per il nostro ragazzo morto oggi in Afghanistan e non so come esprimere la mia vicinanza alla sua famiglia. Ma bisogna porre fine alle lacrime, credo sia venuto il momento di cambiare strada”, ha dichiarato all’ANSA il ministro per la semplificazione Roberto Calderoli, dopo aver appreso la tragica notizia della morte del militare, aggiungendo: “Dobbiamo ripensare il nostro impegno subito, profittando del decreto sul rifinanziamento delle missioni all’estero e dobbiamo farlo anche alla luce della scelta fatta dal presidente Obama che ha deciso di ridurre drasticamente l’impegno Usa. Del resto sta finalmente prevalendo il concetto che la democrazia non si esporta. E tantomeno lo si fa con le armi”.

V.G.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing