Corea, suicidio di gruppo: si organizzano su internet

Cinque persone, di cui tre uomini e due donne, nella Corea del Sud, hanno deciso di togliersi la vita dopo aver organizzato per filo e per segno come sarebbe dovuto avvenire il loro suicidio su un sito di annunci online. Dopo essersi quindi conosciuti grazie ad Internet, i cinque aspiranti suicidi hanno organizzato tutto nei minimi dettagli: il primo tentativo, tuttavia, in base al quale avrebbero dovuto togliersi la vita con il gas, non è andato a buon fine, motivo per cui i cinque soggetti hanno deciso di lanciarsi dal ponte sopra al fiume Bukhan a Gapyeong, a circa 60 chilometri da Seul, da un’altezza di dieci metri.

Quattro di loro risultano ancora dispersi, ma non ci sarebbero speranze di ritrovarli ancora vivi. A raccontare invece l’assurda vicenda, è stata una ragazza di 24 anni, l’unica del gruppo ad essere stata messa in salvo in extremis.

M.V.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing