George Clooney, Elisabetta Canalis, il contratto e l’ombra dell’omosessualità

Nonostante l’annunciata rottura ufficiale tra il divo di Hollywood George Clooney e l’ex velina di Striscia la notizia, Elisabetta Canalis, il gossip internazionale dell’estate sembra essere ancora tutto concentrato su di loro. Si continuano infatti a ricercare le cause di questa rottura, avvenuta a distanza di due anni dalla loro unione, e continua finora a reggere ancora l’ipotesi di un contratto, stipulato dall’ex coppia, nel quale Elisabetta avrebbe dovuto fungere da perfetta copertura alla tanto discussa presunta omosessualità del celebre attore. Un contratto con tanto di data di inizio e di fine e di compenso intascato proprio dalla Canalis in cambio di due anni di finta relazione.

E’ soprattutto il gossip statunitense a sostenere questa voce che, in parte, era stata analizzata qualche settimana fa anche dalla trasmissione di Canale 5, Bikini, la quale aveva azzardato anche ad immaginare un presunto contratto stilato ad hoc per l’occasione. Sarà andata realmente così?

M.V.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing