Grande Fratello, Lea Veggetti delusa da Marco Mazzanti

Da pochi giorni Lea Veggetti, ex compagna di Marco Mazzanti, ha compiuto quarant’anni. Un traguardo importante che ha voluto festeggiare con una festa a Milano insieme ad alcuni amici del mondo dello spettacolo. Tra i suoi amici, non era però presente Marco e Lea ne è rimasta delusa. “Che sbaglio, però, da parte di Marco non partecipare alla mia festa di compleanno” – afferma Lea sulle pagine di “Top” – “Se si fosse presentato, magari, la sua presenza avrebbe messo a tacere le malelingue che ancora parlano di questo spiacevole episodio. E, a volte, sparlano senza sapere come sono andate le cose!”. Ricordiamo che il mese scorso lei e Marco sono stati protagonisti di un episodio finito male in quanto sono stati arrestati e condannati a sei mesi con sospensione di pena. E, anche per lasciarsi questa brutta storia alle spalle, Lea ha voluto organizzare due feste, una a Rovigo a casa sua e l’altra, appunto, a Milano. “L’ho fatto anche per dimostrare che non devo nascondermi da nessuno: riguardo gli ultimi avvenimenti, mi considero anche un po’ vittima. Comunque, è stato bello avere accanto le persone che mi vogliono bene, che sono moltissime”. Facendo un resoconto della sua vita, arrivata a quarant’anni, si ritiene soddisfatta. “Nel complesso mi considero una donna fortunata, non mi piango mai addosso. Ogni volta che sono caduta, mi sono sempre rialzata. Ne ho avuti di drammi nella vita, ma ho sempre trovato la forza di risollevarmi e continuare per la mia strada. Ed eccomi qui”.

In campo lavorativo, ha dei progetti in ballo. “Ho una collaborazione con Tommaso de Mottoni per realizzare Reality Campus, una full immersion di due giorni per chi vuole saperne di più sul mondo della televisione, e dei reality soprattutto. Ci saranno le testimonianze dei concorrenti e daremo dritte per sfondare sul piccolo schermo. Gireremo per le coste italiane, cominciando da Viareggio. Tutte le informazioni sono su www.realitycampus.it”. Nel frattempo, non ha smesso di fare il suo lavoro che è quello di organizzare matrimoni, la cosiddetta “wedding planner”. “Non potendo organizzare le mie nozze, mi occupo di quelle degli altri!”.

Luana Zotti Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing