Mirka Viola realizza il sogno di diventare regista con il film “L’amore fa male”

L’attrice Mirka Viola, ha realizzato un suo grande desiderio, che è quello di diventare regista. Infatti, ha da poco terminato le riprese del suo primo film dal titolo “L’amore fa male” di cui lei stessa è la regista. “Questo primo film da regista, per me, rappresenta l’avverarsi di un sogno” – racconta l’attrice a “Vero” – “Erano anni che desideravo realizzare questo progetto, anche perché l’ho scritto nel 2007. Purtroppo in Italia, si sa, è molto difficile fare cinema”.

Il cast è composto da Stefania Rocca, per la parte della protagonista, Nicole Grimaudo e Stefano Dionisi, oltre ad altri attori professionisti. “Sono riuscita a mettere su una bella squadra, dove ognuno aveva la possibilità di fare delle osservazioni, mettendoci del proprio”.

Il film è incentrato sul tema dei sentimenti, delle crisi e del tradimento. “La trama ruota attorno alla storia di tre coppie, che, per diverse ragioni, saranno messe a dura prova dalla vita. C’è chi troverà il coraggio di cambiare e chi non lo farà, sia a livello sentimentale, sia professionale. Il tradimento nella sfera sentimentale è molto frequente. A volte si tradisce anche se si è innamorati. E nel momento in cui si tradisce, il proprio rapporto perde qualcosa e, anche se si prova a rimettere assieme i cocci, è difficile che tutto torni come prima. Per questo, prima di tradire, bisognerebbe fare molta attenzione e imparare a dire di no alle tentazioni. Ecco, i protagonisti del mio film si trovano proprio dinanzi a questo bivio”.

E, intanto, l’attrice si concentra anche sul suo secondo film. “Nei prossimi mesi mi concentrerò sulla promozione di L’amore fa male e comincerò a scrivere il mio secondo film. Spero di avere l’opportunità di fare ancora la regista e di dirigere, un giorno, Stefano Accorsi, Claudio Santamaria o Luigi Lo Cascio. Anche se il mio sogno internazionale si chiama Keanu Reeves”.

Mirka Viola si è sposata a soli 19 anni, molto giovane, con il produttore Enzo Gallo e dopo 21 anni di matrimonio si è separata. I suoi figli sono al primo posto. “I miei figli ormai sono grandi: Nicolas ha venticinque anni, e Angelica ventiquattro. Spesso sono costretta a fare la mamma a distanza, sia per i miei impegni di lavoro sia per i loro. Resta il fatto che sono molto legata ai miei figli e quando sono via, sento terribilmente la loro mancanza”.

Luana Zotti Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing