Terremoto a Imperia, scossa di magnitudo 4.7

La terra non smette di tremare. Dopo lo sciame sismico in Sicilia e dopo le scosse nuovamente a L’Aquila, dove fortunatamente, oltre alla tanta paura non hanno procurato grandi danni, ieri sera la terra ha tremato ad Imperia, dove la scossa avvertita è stata addirittura superiore ai 4 gradi. Il fenomeno sismico, si è registrato intorno alle ore 21 e secondo l’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa è stata di magnitudo 4.7 della scala Richter. Le zone maggiormente colpite dalla scossa sono state in particolare quelle comprese tra Ventimiglia e Dianese.

L’epicentro del terremoto avvertito alle ore 21:21, è stato registrato in mare, a Nord Ovest della Corsica, a 150 chilometri dalle coste italiane e a una profondità di 38,1 chilometri.

Fortunatamente, non sono stati registrati danni a cose e/o persone, nonostante le centinaia di telefonate giunte ai Vigili del fuoco.

E.L.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing