Aida Yespica, “Sono una mamma felice e realizzata”

Aida Yespica, modella e showgirl, è tornata da poco in passerella facendo la madrina ad una sfilata della collezione autunno-inverno per il marchio Miss Roberta. E, proprio facendo la modella, è cominciata la sua carriera nel mondo dello spettacolo. “Mi ha fatto un grande effetto, soprattutto perché la mia carriera è cominciata proprio nel mondo della moda” – dice Aida a “Vero” – “Ricordo ancora i miei inizi, il batticuore prima delle sfilate, le emozioni nell’indossare e sfoggiare abiti meravigliosi sotto lo sguardo attento di addetti ai lavori e del pubblico. Parliamo ormai di quasi dieci anni fa e, ogni volta che mi invitano a fare da madrina a eventi di moda, è come fare un salto indietro nel tempo”.

Dopo la moda, ha sperimentato il mestiere di conduttrice e si è avvicinata anche alla recitazione. “Qui in Italia il pubblico mi ha sempre dimostrato tantissimo affetto e per questo non smetterò mai di ringraziarlo. Tutto questo affetto, inoltre, mi ha permesso di crescere artisticamente e di misurarmi con progetti sempre più importanti. Dopo la moda, sono arrivate le prime proposte relative alla partecipazione in alcuni programmi televisivi prestigiosi, all’interno dei quali mi sono stati affidati spazi sempre più importanti, permettendomi di lavorare con straordinari professionisti. Negli ultimi anni, poi, ho avuto modo di avvicinarmi anche al cinema”.

E, proprio su questa strada, Aida ha intenzione di proseguire. “In futuro mi piacerebbe tanto avere l’opportunità di misurarmi con un programma comico. In passato ho fatto diverse esperienze in questo campo, da bulldozer agli spettacoli del Bagalino e mi sono sempre divertita un mondo. Non c’è niente di meglio che lavorare divertendosi. Anche perché poi tutta l’armonia che si viene a creare sul palco o sul set, quando è autentica, arriva a casa, e il pubblico gradisce ancora di più”. Anche, se, nell’ultimo periodo per la nascita del figlio, si è vista molto poco in televisione. “Negli ultimi tempi mi sono dedicata anima e corpo a mio figlio Aaron, che ha due anni e mezzo. Aaron è tutta la mia vita. Quanto ti nasce un figlio, cambia tutto intorno a te: cominci a vedere il mondo con occhi diversi, dando la priorità a ben altre cose. L’arrivo di Aaron nella mia vita ha portato una ventata di aria fresca in tutto il mio mondo. Insomma, sono una mamma felice e realizzata”.

Luana Zotti Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing