Manuela Villa: “Ho perso più di 15 chili. Alla base del mio malessere c’era il peso”

La cantante Manuela Villa nel corso dell’estate è stata in tour con la commedia teatrale intitolata “Taormina Cinque Stelle Vista Mare”. In questa commedia interpreta la parte di una provocate infermiera e recita accanto a Enrico Guarnieri. E, nel frattempo, ha anche cambiato look con un nuovo taglio e colore di capelli, oltre ad essere dimagrita di parecchi chili. “Ho tirato fuori la mia forte personalità” – dice Manuela a “Vero” in merito al suo cambiamento di immagine – “Credevo fosse giusto farla vedere anche sul palco. E così il mio repertorio è stato riarrangiato a modo mio. Un tempo non trovavo la formula per arrivare, oppure non mi veniva permesso di esprimermi in modo diverso dal solito…ma devo dire che oggi il pubblico accoglie ogni mio passo a braccia aperte”. E sulla perdita di peso aggiunge: “Ho perso più di 15 chili. Ho sempre desiderato potermi vestire con spensieratezza, magari con un jeans e una maglietta. Prima ero costretta a indossare lo spolverino che copriva il sedere, la maglia che copriva il seno. In tv mi camuffavo, ma non facevo altro che appesantire l’immagine. Stavo male con me stessa e allora mi sono detta: voglio raggiungere il mio peso forma. E mi sono messa a dieta ferrea. Alla base del mio malessere c’era il peso. Togliendo chili mi pare di essermi tolta anche qualche anno di età”.

Manuela ammette di guardare molto la televisione. “Guardo tutto. La guardo con piacere, perché mi piacerebbe anche condurre. Se qualcosa non mi piace mi ci soffermo di più, per capire”. Ma ci sono anche programmi che, nonostante siano interessanti da guardare, non accetta il comportamento dei partecipanti, come “Amici”. “Il programma mi piace. Ma non apprezzo la mancanza di rispetto che hanno alcuni allievi nei confronti degli insegnanti. Così rischia di diventare una fabbrica di maleducati. Se uno canta deve anche saper ballare, e mi sta bene. Ma mi pare che si siano dimenticati l’educazione….Capisco che in tv faccia audience litigare”.

Manuela ha un figlio di sette anni, Jacopo, e attualmente non è fidanzata. “Sono nata per stare da sola. Se penso a stare con qualcuno, tolto l’entusiasmo dei primi tempi, mi vengono i brividi. L’uomo inizialmente ti lascia libera e poi vuole gestire la tua vita, mentre io voglio gestirmela da sola. Forse parlo alla luce dei miei errori passati, per cui ho dovuto ricominciare da zero più volte. O forse, semplicemente, parlo da persona non innamorata. Ma ben vengano le grandi passioni, non sono chiusa a questo”.

Luana Zotti Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing