Popolazione, dopo la nascita di Nargis, siamo in 7 miliardi

E’ Nargis, bambina nata in un villaggio dello stato dell’Uttar Pradesh, il più popoloso dell’India, ad aver contribuito con la sua venuta al mondo a far raggiungere i 7 miliardi di persone in tutto il mondo.

A darne la notizia, è stata un’organizzazione non governativa che ha simbolicamente scelto una neonata venuta al mondo alle ore 7.20 (le 2.50 ora italiana) in un villaggio di Sunheda. Ma la piccola Nargis, sembra avere sin dai primi attimi di vita, una rivale, la bimba nata nelle Filippine, Danica, venuta alla luce due minuti prima della mezzanotte in un ospedale di Manila e che si contende ora il titolo di settimo miliardesimo essere umano.

A tal fine, è intervenuto il ministro della Sanità Enrique Ona, il quale ha annunciato che il suo ufficio invierà tutti i dati all’Organizzazione Mondiale della Sanità per stabilire con certezza se è lei la bimba numero sette miliardi.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing