Dimissioni Berlusconi, festeggiano anche le sexy attiviste

Seno al vento, pantaloni attillati e cappellino di colore rosso, oltre ovviamente che immancabili tacchi a spillo. Così “svestite” si sono presentate le sexy attiviste del gruppo Femen, appostatesi davanti all’ambasciata italiana di Kiev con l’intento di festeggiare, a loro modo, le dimissioni di Silvio Berlusconi.

Con tanto di cartelli tra le mani recanti le scritte “Finish Berlusconi”, “Party is over” e “Berlo Ciao!”, hanno poi intonato alcune note della canzone Bella Ciao, simbolo della Resistenza, brindando con delle bottiglie di champagne, all’occorrenza spruzzate su passanti e poliziotti come se fossero dei piloti di Formula 1 (il loro “abbigliamento” li ricordava).

Prima di lasciare la loro postazione, hanno infine gridato: “La festa è finita!”.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing