Justin Bieber e la sua presunta paternità: “Bugie e letame”

Qualche giorno fa, vi avevamo dato la notizia della presunta paternità dell’amatissimo Justin Bieber, idolo delle ragazzine. La ventenne Mariah Yeater, infatti, lo aveva indicato come il padre del bebè che porta in grembo, concepito nel backstage di un suo concerto, a Los Angeles.

In merito alla vicenda, erano intervenuti i legali del cantante, il quale si sarebbe dovuto sottoporre al test del Dna tra 15 giorni al fine di smentire questa voce. Intanto, Justin continua a negare tutto e lo fa sulla pagina del suo Twitter, dove ha definito le notizie finora circolanti “bugie e letame”.

Legato dallo scorso marzo con Selena Gomez, il cantante canadese vincitore degli Ema nelle sezioni Best Pop e Best Male, si è difeso anche in tv, cercando di concentrare l’attenzione dei suoi fans in particolare sul suo nuovo album atteso per Natale.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing