Maltempo in Sicilia, tre i morti, 24enne messa in salvo

I corpi dei due uomini dispersi, Luigi Valla, di 55 anni, e il figlio Giuseppe, di 25, travolti dalla frana mentre si trovavano nella loro abitazione Saponara, nella zona tirrenica del Messinese, sono stati recuperati. Con loro, dunque, le vittime del forte maltempo che da ieri sta colpendo intensamente il Sud Italia, isole comprese, ammontano a tre, insieme al piccolo Luca Vinci di soli 10 anni.

La ragazza di 24 anni che, insieme ai due corpi recuperati, risultava dispersa, è stata invece fortunatamente messa in salvo, insieme ad un’altra donna di 50 anni, grazie al lavoro dei vigili del fuoco.

Le due donne, sono state ritrovate all’interno di un’abitazione di Saponara con il fango che arrivava loro al collo, in base a quanto riportato all’ANSA dal comandante provinciale dei vigili del fuoco, Salvo Rizzo.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing