Giorgio Panariello, tre indagati per la morte del fratello. Ai funerali anche Renato Zero

Sarebbero tre gli indagati per la morte del cinquantenne Franco Panariello, fratello del più celebre Giorgio, mattatore toscano, trovato morto lo scorso lunedì sul lungomare di Viareggio in circostanze ancora tutte da chiarire.

Grazie ai tabulati del cellulare di Franco, le forze dell’ordine sono riuscite subito a giungere ai tre attuali indagati, per i quali la procura della Repubblica di Lucca ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omissione di soccorso e omicidio colposo.

Domani 30 dicembre, inoltre, verranno celebrati i funerali dell’uomo, a Montignoso, località in provincia di Massa in cui sia Francesco che Giorgio Panariello sono nati. Nel corso della celebrazione funebre è atteso anche il cantante Renato Zero, impegnato con Giorgio nella preparazione di uno spettacolo a Carrara il cui ricavato sarà devoluto alle popolazione alluvionate della Lunigiana.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing