Superenalotto, Gratta e Vinci, Win for Life: tassa sulle vincite sopra i 500 euro

L’anno nuovo, non parte esattamente con i giusti presupposti per le tasche degli italiani. Dopo le copiose tasse che riguarderanno i cittadini italiani, infatti, un’altra se ne va ad aggiungere e, dopo la diffusione della notizia nella giornata odierna, le critiche non sono mancate.

Per chi, infatti, cercherà di tentare la fortuna e sperare in una vita migliore grazie alle copiose vincite tramite gratta e vinci e lotteria della befana, infatti, in caso di vittoria del premio superiore a 500 euro, la giocata verrà tassata con un prelievo del 6% sulla parte che eccede l’importo.

La novità in questo campo, è prevista da tre diversi decreti dell’Amministrazione autonoma dei Monopoli, pubblicati in Gazzetta Ufficiale l’ultimo giorno del 2011. Il prelievo sarà attivo da oggi su chi va ad incassare vincite che riguardano anche i giochi più celebri come Superenalotto, Gratta e Vinci, Win for Life.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing