Laura Pausini, messaggio sul sito all’operaio morto

TopNotizie.it 5 marzo 2012 0

Solo tre mesi fa, a perdere la vita era stato il giovane Francesco Pinna, di soli vent’anni, proprio mentre montava il palco sul quale si sarebbe dovuto esibire a Trieste il cantante Jovanotti. La nuova vittima è questa volta Matteo Armelini, 32 anni non ancora compiuti e residente a Roma, morto sul colpo in seguito al crollo della struttura in acciaio che avrebbe dovuto dare vita al palco sul quale, questa sera, Laura Pausini avrebbe dovuto far sognare Reggio Calabria.

Il palco, secondo alcune testimonianze, sarebbe venuto giù nel giro di pochissimi attimi: “Ero sul tetto del palco e stavo proprio lodando le condizioni di sicurezza quando tutto è venuto giù: sono stato il primo a soccorrere quel ragazzo, gli ho sentito il polso ma non c’è stato niente da fare. Immediati i soccorsi ma anche loro hanno capito che eravamo di fronte ad una tragedia”, ha raccontato Luca D.B., uno dei tecnici, come riporta l’agenzia Ansa.

Anche la cantante Laura Pausini, ha voluto rendere omaggio al giovane rimasto ucciso sul lavoro, con poche parole scritte in modo semplice sul suo sito internet ufficiale. Digitando l’indirizzo www.laurapausini.com, su sfondo bianco campeggia il messaggio: “ciao Matteo…”.





CONDIVIDI!

-:482

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing