Paolo Bosusco è libero: la conferma dall’Ambasciata italiana in India

TopNotizie.it 12 aprile 2012 0

Paolo Bosusco è stato liberato. A diffondere la notizia relativa alla liberazione dell’italiano, rapito dai Maoisti lo scorso 14 marzo, è stata l’emittente televisiva indiana Ndtv. A confermare il rilascio dell’operatore turistico, anche l’Ambasciata italiana in India.

“Un gruppo di giornalisti si è inoltrato ieri sera a questo proposito nella foresta al confine tra i dipartimenti di Kandhamal e Ganjam insieme al mediatore Dandapani Mohanty”, scrive l’Ansa, evidenziando come il rilascio dell’uomo piemontese era ormai nell’aria sin dalle prime ore del mattino.

Bosusco, da ciò che si apprende, era stato sequestrato e portato a Mohona, un villaggio nello Stato orientale indiano dell’Orissa. Prima della liberazione, avvenuta nella notte, i rapitori avrebbero preteso la scarcerazione di un altro loro compagno maoista, Aarti Manjhi, la cui istanza di libertà dietro cauzione dovrebbe essere esaminata in giornata dalla magistratura.





CONDIVIDI!

-:262

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing