Serie B, malore per giocatore del Livorno. Sospesa la partita con Pescara

E’ stata sospesa la partita tra Pescara e Livorno che si stava giocando allo Stadio Adriatico, in seguito al malore improvviso che ha colpito il giocatore del Livorno, Piermario Morosini. Il calciatore, è stato così subito condotto in ospedale in ambulanza, dopo essere stato soccorso dai medici che gli hanno praticato un massaggio cardiaco.

Paura tra i giocatori in lacrime ed i tifosi che, dagli spalti, hanno chiesto a gran voce la sospensione della partita. Tra di loro, anche un uomo ha avuto un malore lieve, subito soccorso.

La partita è stata così sospesa; subito dopo le due squadre sono rientrate negli spogliatoi, mentre l’allenatore Zeman è rimasto qualche minuto in più in campo.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing