Terremoto nella notte tra Bologna e Pistoia: tanta paura ma nessun danno

Paura nella notte per una scossa di terremoto che ha interessato le province di Bologna e Pistoia. In base ai dati registrati, la scossa è stata di magnitudo 3.3 e si è verificata subito dopo la mezzanotte. Secondo quanto fatto sapere dalla Protezione Civile, fortunatamente non sono stati riportati danni a cose e/o persone.

L’evento sismico, verificatosi intorno alle 00:13, è stato avvertito dalla popolazione residente tra i Comuni di Molino del Pallone (Bologna), San Marcello Pistoiese e Taviano (Pistoia). Diverse sono state le chiamate ai vigili del fuoco di Pistoia da parte di persone spaventate che volevano rassicurazioni sulla scossa avvertita.

Il primo cittadino di Sambuca Pistoiese, una delle zone più vicine all’epicentro,  Marcello Melani, ha confermato l’assenza di danni, “anche se – dice il sindaco – molte case della zona sono abitate solo il sabato e la domenica, quindi la verifica definitiva la sapremo solo stasera o domani”.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing