Terremoto, trema la Sicilia: scosse nel messinese

La terra continua a tremare nel nostro Paese, e questa volta, ad essere colpita nuovamente da seppur lievi, scosse di terremoto, è stata la costa settentrionale della Sicilia, nella provincia messinese.

Due scosse, rispettivamente di magnitudo 2.9 e 2.1, sono infatti state registrate nella notte, alle ore 2:57 e alle 3:38 con ipocentri compresi tra i 6,3 ed i 10 km di profondità, stando alle informazioni diffuse dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).

Le zone interessate sono state i comuni di Alcara Li Fusi, Capri Leone, Castell’Umberto, Frazzano, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mirto, San Marco d’Alunzio e San Salvatore di Fitalia.

Al momento, non sarebbero stati rilevati danni a persone o cose.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing