Aggiornamento terremoto in Emilia: almeno tre le vittime

TopNotizie.it 29 maggio 2012 0

Una nuova fortissima scossa di terremoto di magnitudo 5,8 della scala Richter, ha nuovamente fatto tremare la terra questa mattina, intorno alle ore 9:00. Le zone maggiormente colpite, sono le stesse del sisma dello scorso 20 maggio, ma le scosse sono state avvertite in modo chiaro in tutto il Nord Italia, dalla Lombardia al Veneto, fino in Versilia.

La forte scossa, ha causato nuovi crolli nella Rocca Estense di Finale Emilia, provincia di Modena, già ampiamente colpita nei giorni scorsi. Ma oltre ai danni agli edifici, giungono in questi minuti anche le prime notizie relative alle vittime del sisma.

Si parla già di almeno tre morti accertati nel modenese, di cui due a San Felice sul Panaro in via Perossaro, mentre un terzo uomo è morto a Mirandola in via 25 luglio. Le vittime, sarebbero decedute in seguito al crollo di capannoni industriali che non erano stati precedentemente danneggiati dalla scossa del 20 maggio. Non si esclude che ci siano persone ferite o rimaste intrappolate sotto le macerie.

Alcune persone coinvolte dal crollo di un capannone industriale, sarebbero anche a Medolla, mentre a Venezia, dove la scossa è stata nettamente avvertita, si è verificata la caduta di una statua che ha sfiorato una donna ai Giardini Papadopoli, vicino a Piazzale Roma. In base alle informazioni dei vigili del fuoco, fortunatamente non ci sarebbero feriti.





CONDIVIDI!

-:415

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing