Elezioni 2012, a Rosello trionfa Federico Moccia

Dai panni di scrittore di romanzi di successo come “Tre metri sopra il cielo” e “Ho voglia di te” ai panni di primo cittadino. E’ stato questo il percorso intrapreso da Federico Moccia che, abbandonati per il momento i ruoli di scrittore ma anche sceneggiatore e regista, ha deciso di tuffarsi in politica candidandosi con la lista civica Autonomia e Libertà a Rosello, paesino di 300 anime della provincia di Chieti, diventandone sindaco.

Con l’89,47% delle preferenze (142 voti in tutto), Moccia è riuscito a battere l’altro candidato, Salvatore Masciotra, che con la lista civica Rosello nel cuore, ha invece ottenuto solo 16 voti.

“A Rosello ho potuto lavorare con serenità e sono sempre stato trattato con semplicità e autenticità. Se posso fare qualcosa di buono io lo voglio fare”, così aveva commentato lo scrittore ed ora sindaco Federico Moccia, su Abruzzoweb.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing