Fortissima scossa di terremoto al nord: 5,8 gradi

Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita in tutto il centro ed il nord dell’Italia. Secondo i primi dati dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa, con epicentro nel modenese, ha avuto magnitudo di 5,8 gradi della scala Richter.

Il sisma, è stato avvertito in modo abbastanza chiaro, dal Veneto all’Emilia Romagna, fino in Versilia. Decine di negozi a Bologna sono stati evacuati, mentre a Milano e nell’hinterland sono stati evacuati alcuni uffici e numerose sono state le telefonate giunte al 118.

Stando alle prime informazioni, la nuova scossa di terremoto avrebbe provocato nuovi crolli nelle zone già ampiamente colpite lo scorso 20 maggio, ovvero Mirandola, Finale Emilia e San Felice sul Panaro. Vigili del fuoco e protezione civile, stanno al momento effettuando le verifiche del caso.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing