Giulio Andreotti, notte tranquilla e condizioni in lento miglioramento

Dopo essere stato ricoverato ieri in gravi condizioni presso il Policlinico Gemelli di Roma, il senatore a vita Giulio Andreotti (93 anni), ha trascorso una notte tranquilla e le sue condizioni generali di salute e cardiorespiratorie sarebbero in lento e progressivo miglioramento. In base a fonti sanitarie, Andreotti sarebbe comunque ancora nel reparto di Terapia intensiva in attesa del primo bollettino medico della giornata.

Il senatore a vita, sarebbe stato colto ieri da malore mentre era nella sua abitazione a Roma, in corso Vittorio Emanuele. Le cause sarebbero da attribuire ad una bronchite trascurata che ha provocato una crisi respiratoria mandando in tilt il cuore per alcuni attimi.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing