Svolta alla Casa Bianca: Obama primo Presidente USA favorevole ai matrimoni gay

TopNotizie.it 10 maggio 2012 0

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, annunciando pubblicamente il suo schieramento a favore dei matrimoni gay, diventa di diritto il primo Presidente nella storia degli USA ad aver assunto tale posizione. Una vera e propria svolta per la Casa Bianca che tuttavia non andrà a pesare dal punto di vista legislativo poiché, come spiegato da Obama nel corso di un’intervista alla Abc, la sua rappresenta una posizione personale.

Saranno, dunque, i singoli stati con le loro leggi, a dover prendere le rispettive decisioni. Il Colorado, ad esempio, si è già espresso ieri tramite referendum, votando per un no. Al di là dei risvolti legislativi, la notizia avrà invece un peso saliente sul piano politico e sociale del Paese.

“Malia e Sasha hanno amici i cui genitori sono dello stesso sesso. Alcune volte io e Michelle ci sediamo a tavola e parliamo con Malia e Sasha dei loro amici e dei loro genitori e a loro non viene neanche in mente che dovrebbero essere trattati diversamente. Per loro non ha senso e e francamente questo è qualcosa che cambia la prospettiva”, ha dichiarato Obama, sottolineando poi come sia giunto a tale decisione grazie anche all’appoggio della moglie: “È qualcosa di cui abbiamo parlato negli anni e lei condivide. Siamo ambedue cristiani e ovviamente questa posizione potrebbe sembrare strana agli occhi degli altri. Ma quando pensiamo alla nostra fede, la base è che non solo Gesù si è sacrificato per noi ma che gli altri vanno trattati come noi vorremmo essere trattati”.





CONDIVIDI!

-:899

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing