Elsa Fornero e la gaffe sul lavoro: “Va guadagnato, non è un diritto”

Elsa Fornero, Ministro del Lavoro, ha messo a segno una gaffe che al momento sta facendo il giro del web, guadagnandosi vari attacchi soprattutto sui social network più in voga quali Facebook e Twitter. Motivo di forti critiche, sarebbe una sua intervista al quotidiano americano Wall Street Journal in cui ha dichiarato che “il lavoro non è un diritto”.

“L’attitudine della gente deve cambiare, il lavoro va guadagnato, anche con il sacrificio, non è un diritto”, ha dichiarato, ma subito è giunta la smentita dal suo entourage: “Il diritto al lavoro è riconosciuto dalla Costituzione, il ministro parlava del posto di lavoro”.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing