Europei 2012, Italia in finale: lezione di calcio alla Germania

La vera impresa, per gli Azzurri di Cesare Prandelli, ieri sera è iniziata dopo l’inno quando si son dovuti scontrare con la Germania, in occasione dell’attesa semifinale di Euro 2012. A Varsavia, a dare spettacolo è stato Mario Balotelli che, con 2 gol riesce a portare al trionfo l’Italia, nonostante la rete subita dai tedeschi al 91esimo minuto su rigore di Ozil.

L’attaccante azzurro, è riuscito a realizzare la magica doppietta che ha contribuito a mandare in finale la squadra, che la prossima domenica dovrà vedersela contro i Campioni d’Europa in carica, gli spagnoli. Al 20esimo minuto, Super Mario ha dato spettacolo con il gol realizzato su un eccezionale assist di Cassano. Poi, il raddoppio dopo appena 16 minuti.

Una vera e propria lezione di calcio. Così è stata definita l’impresa calcistica dell’Italia che, ancora una volta ha mandato k.o. la Germania, realizzando così il sogno della finale e regalando gioia ai numerosi tifosi azzurri e lacrime a quelli tedeschi.

Emanuela Longo Autore

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing