Milano, crolla palazzina per una fuga di gas: tre feriti

Un’esplosione causata da una fuga di gas, ha provocato, nella notte, il crollo parziale di una palazzina nel milanese, in via Cascina del Sole, a Novate Milanese. Fortunatamente, tre persone, le uniche a quanto pare presenti nella palazzina, sono state estratte vive dalle macerie. Si tratta di un uomo di 53 anni e dei suoi due anziani zii di 86 e 78 anni, attualmente tutti e tre in ospedale ma non in gravi condizioni.

L’esplosione sarebbe avvenuta verso le prime ore del mattino, intorno alle 5:50, distruggendo la palazzina a due piani in cui i tre feriti vivevano. Non risultano esserci, infatti, altri dispersi. I vigili del fuoco intervenuti immediatamente, hanno messo in salvo prima l’uomo più giovane, Edoardo Banfi, portato all’ospedale San Raffaele di Milano.

I due anziani coniugi, Luigina Ghislandi, 78 anni, e Luigi Saitto, 86 anni, sono stati invece portati all’ospedale di Monza e al Niguarda.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing