Roland Garros, finale per l’italiana Sara Errani

Grande gioia per l’approdo di Sara Errani nella finale del Roland Garros, dopo aver battuto in tre set l’australiana Stosur 7-5, 1-6, 6-3. Ad attenderla, ora, sarà la russa Sharapova, nuovo numero uno del ranking Wta. Al termine del nono game del terzo set, la Errani ha festeggiato il suo arrivo in finale con un pianto che ha commosso i presenti sul campo. Per lei, è finale anche nel doppio femminile che si disputerà oggi alle 15:00, in coppia con l’italiana Roberta Vinci.

Dopo il grande trionfo, così ha commentato, ancora stordita, alla stampa che l’attendeva a bordo campo: “Non ho parole, non credevo di arrivare in finale…”, aggiungendo: “È inimmaginabile, ringrazio tutti, ringrazio il mio club”.

La Errani, è la prima italiana a conquistare al Roland Garros nello stesso anno sia la finale del singolo che quella del doppio. Per l’Italia è il terzo anno consecutivo di una donna in finale: nel 2010 e 2011 aveva dominato Francesca Schiavone, che vinse però solo il primo anno.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing