Terremoto in Emilia, le vittime salgono a 26: morta anche la donna estratta dalle macerie

Salgono a 26 le vittime del sisma che da settimane sta mettendo letteralmente in ginocchio l’Emilia Romagna. Lo scorso lunedì sera, è deceduta presso l’ospedale Maggiore di Bologna, la signora Sandra Gherardi di 46 anni di Cento, nella Ferrarese. La donna, era stata ricoverata lo scorso 29 maggio, in coma, dopo essere stata colpita alla testa da alcuni oggetti caduti da un tetto, mentre era fuori.

Anche un’altra donna, ieri, è venuta a mancare. Si tratta della 65enne di Cavezzo che, sempre lo scorso 29 maggio era stata estratta viva, ma in gravissime condizioni, dalle macerie del suo appartamento dopo essere rimasta per molte ore sotto i resti della palazzina, dopo il cedimento.

La donna, era stata messa in salvo dai vigili del fuoco, ma è morta ieri pomeriggio presso l’ospedale di Baggiovara di Modena.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing