Fabrizio Corona, viola le prescrizioni della sorveglianza speciale: denunciato. Lui smentisce

TopNotizie.it 10 luglio 2012 0

Proprio qualche giorno fa, si era tornati a parlare nuovamente di Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi ed ex fidanzato della showgirl argentina Belen Rodriguez. Per lui, l’obbligo da parte dei giudici di restare a casa dalle ore 21:00 alle 7:00 di mattina, poiché considerato una persona “pericolosa per la sicurezza e per la pubblica moralità”. Di questo e di molti altri aspetti, Corona ne aveva parlato in una lunga intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano e che potrete leggere QUI.

Nonostante le sue promesse di cambiare vita ed evitare i guai, ancora una volta però Fabrizio continua a far parlare di sé in seguito alla sua condotta opinabile. Nei suoi confronti, dunque, sarebbe giunta una nuova denuncia, in seguito alla violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale che stabiliscono per lui obbligo di firma e rientro a casa entro gli orari sopracitati, oltre che la frequentazione con persone “pulite”.

Nonostante una deroga concessagli fino all’una di notte, mentre si trovava a Lignano Sabbiadoro per motivi di lavoro, Corona avrebbe oltrepassato di un’ora l’orario concesso, rincasando alle due. Dopo aver sentito il portiere dell’albergo presso il quale alloggiava, il quale ha ammesso di aver ricevuto la telefonata di Corona solo alle due di notte, la Questura di Udine denuncerà l’ex re dei paparazzi alla Procura per violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale.

Dopo la notizia che annuncia nuovi guai in vista per l’ex di Belen, non è tardata la replica del diretto interessato, che ha così smentito: “Ho firmato regolarmente il verbale alla una di notte, quando i Carabinieri sono arrivati in albergo”.





CONDIVIDI!

-:537

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing