Savona, ancora nessuna traccia della 15enne scomparsa da lunedì

Foto: da Facebook
Foto: da Facebook

Dallo scorso lunedì, si sono perse le tracce di una giovane ragazza di appena 15 anni, Francesca Arkel, di Varazze, in provincia di Savona. La ragazzina doveva rientrare verso le ore 19:00 presso la comunità “Capo Horn” a cui era affidata ma, dopo una telefonata fatta al fratello maggiore due ore prima dell’atteso rientro, di lei si sono perse misteriosamente le tracce.

I tentativi di rintracciarla tramite il cellulare sono stati vani: il telefono mobile della ragazza, infatti, risulta spento dal giorno della sua scomparsa. Poche settimane fa, la ragazza aveva perso il padre in seguito ad un male incurabile.

La zia della giovane ha dichiarato al quotidiano “Il secolo XIX”: “Dopo 24 ore dalla scomparsa la comunità “Capo Horn” ha regolarmente denunciato la sparizione ai carabinieri di Varazze che in collaborazione con quelli di Cairo stanno facendo il possibile per ritrovarla, ma purtroppo, per ora, si brancola nel buio”.

Francesca, al momento della scomparsa portava con sè solo una borsetta, pochi euro ed il cellulare, che risulta spento dallo scorso lunedì. La ragazza è alta 1,60, è bionda con gli occhi chiari ed ha un piercing al naso.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing