Scossa di terremoto di 2.7 gradi nella provincia di Siena

L’Italia continua a tremare: questa volta, una nuova scossa di terremoto è stata avvertita in Toscana, più precisamente nella provincia di Siena, poco prima delle ore 22:00 di ieri sera. Secondo le prime informazioni diffuse dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa registrata è stata di magnitudo 2.7 e non avrebbe provocato alcun danno degno di nota.

Le località più prossime all’epicentro sono state la stessa città di Siena, Castelnuovo Berardenga e Monteroni d’Arbia. Fortunatamente, in base alle prime verifiche effettuate dalla Protezione Civile del posto, non sono stati registrati danni a persone e/o cose.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing