Forte scossa di terremoto di 4.6 nello Stretto di Messina

La terra continua a tremare e a diffondere il panico nel nostro Paese. Questa volta, una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata registrata la scorsa notte, intorno all’1:12 nella provincia di Reggio Calabria, nel distretto dello Stretto di Messina; le località prossime all’epicentro sono Scilla, Villa San Giovanni e Campo Calabro.

Fortunatamente, dai primi rilievi della Protezione Civile del posto non sono emersi danni a cose e/o persone, nonostante il forte spavento. Tante, infatti, le telefonate ai centralini dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria in seguito alla scossa che ha svegliato molti cittadini del luogo di soprassalto.

La scossa, si è verificata ad una profondità di 45,5 chilometri ed è stata avvertita anche a Messina e nei comuni siciliani e calabresi in prossimità dello Stretto. La notizia ha poi fatto subito il giro della rete grazie ai numerosi messaggi da parte della popolazione colpita dalla forte scossa, che si è mobilitata sui principali social network, Facebook e Twitter, diffondendo così immediatamente la notizia.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing