Lecce, operaio ucciso: salta il concerto di Laura Pausini

E’ stato annullato il concerto che domani, sabato 4 agosto, avrebbe dovuto tenere a Lecce la cantante Laura Pausini, dopo l’omicidio di Valentino Spalluto, l’operaio 20enne ucciso ieri mentre lavorava all’allestimento di un ponteggio nell’area che avrebbe dovuto accogliere il palco dell’artista italiana. A darne notizia, è stata l’agenzia di spettacolo Delta Concerti.

Nella giornata di ieri, il giovane ragazzo salentino era impegnato nel lavoro insieme al suocero, quando un uomo a bordo di uno scooter e con indosso un casco gli ha sparato contro colpendolo mortalmente alla testa e ad un braccio.

A nulla sarebbe servito il trasferimento presso l’ospedale leccese; Valentino Spalluto sarebbe morto proprio durante il trasporto presso la struttura ospedaliera.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing