Addio all’attore Michael Clarke Duncan, il gigante de Il Miglio Verde: aveva 54 anni

TopNotizie.it 4 settembre 2012 0

Lutto nel mondo del cinema, in seguito alla scomparsa dell’attore statunitense Michael Clarke Duncan venuto alla ribalta dopo aver interpretato nel 1999 il gigante buono di colore, nella pellicola Il miglio verde. L’attore aveva 54 anni.

Lo scorso 13 luglio, Michael Clarke Duncan era stato ricoverato a Los Angeles in seguito ad un attacco cardiaco dal quale però non si era mai completamente ripreso. Il 9 agosto era uscito dal reparto di terapia intensiva ma le sue condizioni di salute erano andate peggiorando, fino all’annuncio del suo decesso da parte della fidanzata, Omarosa Manigault, avvenuto lunedì mattina.

L’attore, classe 1957, era diventato celebre nel film con Tom Hanks del 1999 fino a guadagnarsi anche una nomination all’Oscar. Con la sua altezza di 1,98 metri ed i suoi 150 chili di peso, prima della sua carriera da attore aveva fatto la guardia del corpo a Will Smith.

Prima de Il Miglio Verde aveva partecipato ad Armageddon; successivamente lo si è visto anche in altre pellicole tra cui: Il pianeta delle scimmie (2001); Fbi: Protezione testimoni (2000); Daredevil (2003); The Island (2005); Sin City (2005); Slipstream – Nella mente oscura di H., regia di Anthony Hopkins (2007); A casa con i miei (2008); Street Fighter – La leggenda (2009); Cross (2011).

Alla carriera di attore per il cinema, ha poi alternato anche quella televisiva e come doppiatore grazie alla sua voce profonda (tra i suoi lavori in qualità di doppiatore, prestò anche la sua voce in Kung Fu Panda).





CONDIVIDI!

-:1716

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing