Siracusa, 14enne in coma dopo aver assunto bicarbonato: “Uno stupido gioco”

TopNotizie.it 14 settembre 2012 0

Foto dal web

Una “bravata”, è stata definita così l’azione compita da una ragazzina romana di appena 14 anni, nuotatrice, ora in coma dopo essere stata ricoverata cinque giorni fa presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto I di Siracusa. La 14enne, avrebbe assunto enormi dosi di bicarbonato di sodio, Citrosodina e un farmaco antinfiammatorio durante quella che è stata definita una sfida tra coetanee per chi avrebbe assunto più bicarbonato.

Il mix avrebbe provocato alla ragazzina forti convulsioni epilettiche e uno scompenso nell’organismo con alterazioni dei livelli di sodio e potassio. Il forte squilibrio elettrolitico, avrebbe provocato l’edema cerebrale e lo stato di coma della ragazza, mentre era a Siracusa con delle compagne in occasione di uno stage di preparazione della durata di una settimana, in vista della stagione agonistica.

Inizialmente si era pensato ad un caso di doping, poi smentito anche dalla madre della vittima. Il bicarbonato, infatti, è una pratica usata dagli atleti per abbassare la produzione di acido lattico.

“Mia figlia aveva una scatola di bicarbonato comprata al discount. Lei sapeva che poteva sciogliere un po’ di bicarbonato nella vasca per rilassarsi. Quella maledetta sera si è riunita insieme alle altre compagne della squadra e hanno cominciato una sfida a chi assumeva più bicarbonato. Non era un tentativo di migliorare le prestazioni ma solo uno stupido gioco, anche se adesso mia figlia rischia la vita”, ha affermato la madre, che ha poi aggiunto: “Mi auguro che questa vicenda possa essere da monito perché anche la sostanza più innocua può far male se ingerita in grandi quantità. Lo staff dell’ospedale si sta prodigando per salvare la vita di mia figlia. Io chiedo solo rispetto per il dolore di una mamma e la tutela per una minore alla quale serve solo un soffio di vita”.

Intanto, la Procura della Repubblica di Siracusa oggi ha aperto un’inchiesta contro ignoti.





CONDIVIDI!

-:333

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing