USA, strage in una scuola elementare del Connecticut: almeno 28 le vittime

TopNotizie.it 14 dicembre 2012 0

Una vera e propria strage, quella avvenuta oggi in una scuola elementare nel Connecticut dove Adam Lanza di 24 anni, in possesso di due armi da fuoco, tra cui un fucile calibro 223, ha ucciso 28 persone tra cui 20 bambini. Lanza è stato trovato morto, non è ancora chiaro se si sia trattato di suicidio. Tra le vittime, anche la madre, insegnante nella stessa scuola della strage ed il padre, mentre un complice sarebbe stato fermato ed attualmente sarebbe sotto interrogatorio.

Tra gli otto adulti uccisi, anche il preside e lo psicologo della scuola e, stando a quanto riferito da alcuni testimoni, i colpi sparati sarebbero stati più di cento. Tante anche le persone ferite, tra cui un insegnante colpito al piede ed al momento ricoverato in ospedale. L’America è sconvolta in seguito a questo fatto di cronaca e la Casa Bianca è intervenuta tramite il portavoce Jay Carney.

In merito ha dichiarato il portavoce: “Faremo tutto quello che è possibile e che serve per arginare la diffusione della armi da fuoco nel Paese. Ma di fronte a un evento così tragico, non è oggi il momento delle polemiche”, sottolineando poi come il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sta seguendo l’evolversi della situazione in Connecticut.





CONDIVIDI!

-:386

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing