Fabrizio Corona si è costituito: era scappato in Portogallo – IL VIDEO

Fabrizio Corona si è costituito spontaneamente. La sua fuga, dopo quattro giorni di ricerche da parte delle autorità italiane e dell’Interpol, ha avuto fine esattamente a Lisbona, ma prima di consegnarsi alle autorità portoghesi, ancora una volta l’ex re dei paparazzi ha deciso di affidare la sua resa ai media, con un video in esclusiva ospitato sul sito a lui legato, socialchannel.it, in cui annuncia di essere giunto in Portogallo dopo quattro giorni di viaggio e di volersi costituire spontaneamente.

E così è stato: sentendosi ormai braccato, Corona ha dato appuntamento alle autorità portoghesi, affiancate da investigatori italiani, presso la stazione ferroviaria metropolitana di Queluz prima di venire arrestato.

Subito dopo il fermo, Fabrizio ha annunciato alle autorità la sua volontà di pubblicare il video ora presente sul sito e per tale ragione, la notizia è stata immediatamente diffusa onde evitare che fosse lo stesso latitante attraverso il video ora online, a fornire per primo la sua versione dei fatti.

In un comunicato, la polizia ha spiegato il lavoro svolto fino a questa mattina: “Da ieri, un gruppo di lavoro costituito da investigatori della Squadra Mobile di Milano, dall’ufficiale di collegamento Interpol nonché da operatori delle locali Autorità di Polizia, stava lavorando in territorio portoghese all’individuazione di Fabrizio Corona, in quanto le attività investigative avevano fin da sabato permesso di raccogliere elementi circa la probabile presenza del ricercato a Lisbona. La scorsa notte alcuni soggetti, ritenuti vicini al latitante, sono stati identificati e sottoposti a controllo, anche presso le loro abitazioni, da parte del personale preposto alle indagini. Nella mattinata odierna, il ricercato si è arreso alle Autorità Portoghesi”.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing