Yara Gambirasio: lettera di denuncia della madre a Napolitano

TopNotizie.it 26 gennaio 2013 0

Yara Gambirasio

Sono passati più di due anni dalla morte della povera Yara Gambirasio, la ragazzina della provincia di Bergamo sulla cui uccisione regna ancora il più assoluto mistero. A distanza di tutti questi mesi, nel corso dei quali ancora non si è fatta chiarezza sul caso, la madre di Yara, Maura Panarese, lo scorso dicembre ha scritto una missiva al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Nella lettera, la donna denuncia la “scarsa collaborazione degli investigatori con la parte lesa”. A rivelarlo in esclusiva nella prima serata di ieri di Rete 4, la trasmissione di approfondimento giornalistico, Quarto Grado, condotta ogni settimana da Salvo Sottile con la collaborazione di Sabrina Scampini.

Critiche giustificate sono state rivolte dalla madre di Yara Gambirasio nei confronti di chi ha seguito l’inchiesta e dei risultati ottenuti fino ad ora. L’indagine si è concentrata inizialmente sul cantiere di Mapello e poi sull’ipotetico figlio illegittimo di un autista bergamasco morto da anni, in base ai risultati del DNA. Tuttavia, ancora si attendono risultati concreti.

In tutti questi anni, oltre al dolore della famiglia della ragazzina, resta l’indignazione sulla mancata giustizia in merito al tragico ed ancora misterioso caso.





CONDIVIDI!

-:4837

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing