Sanremo 2013: Maurizio Crozza tra fischi e insulti all’Ariston – VIDEO

TopNotizie.it 13 febbraio 2013 0

E così, la prima puntata del Festival di Sanremo andata in onda ieri sera su RaiUno, si è conclusa con qualche contestazione, come previsto, in seguito all’ospitata attesa di Maurizio Crozza, il comico genovese che sul palco dell’Ariston ha dato sfoggio delle sue migliori parodie già viste nel corso delle sue celebri copertine satiriche di Ballarò. Satira, per l’appunto, e non propaganda politica, come lo stesso ha annunciato e sottolineato più volte dopo le contestazioni ed i fischi con insulti ed inviti ad andare via. Il tutto, subito dopo il suo ingresso con tanto di imitazione di Silvio Berlusconi.

Ad alcuni presenti in studio, evidentemente non sarà affatto andata già la storia del “Festival politico”, come aveva denunciato prima ancora dell’esordio della kermesse canora la cantante Anna Oxa, esclusa quest’anno dalla manifestazione e particolarmente arrabbiata proprio con il padrone di casa Fabio Fazio. Ma tornando all’ospitata di Crozza, dopo i fischi e gli insulti, che hanno addirittura portato all’intervento del padrone di casa ed all’allontanamento di un signore del pubblico, si è ripartiti con le sue principali parodie.

Si è quindi passati a Bersani, con le sue metafore esilaranti (“Porco boia, ragassi, siam qui ad accordare gli spaghetti alla chitarra”), per poi arrivare all’imitazione di Antonio Ingroia (“Vuole fare la rivoluzione: falla, ma ti sei fatto fotografare su Chi. Ti immagini Che Guevara su Max, in un servizio su come farsi gli addominali nella giungla tropicale? E’ pigro, sembra che non prenda un caffè dai tempi di Pertini”), fino ad arrivare a Luca Cordero di Montezemolo, con l’intervento della “spalla” di Fazio.

Sul finale, accogliendo finalmente gli applausi della platea, lo stesso Fazio ha poi voluto commentare quanto accaduto nei primi minuti: “Voglio ringraziare il pubblico dell’Ariston che ci ha aiutato a riconoscere due persone già note che hanno fatto di tutto per farsi notare anche stasera”.

CLICCA QUI per vedere il VIDEO





CONDIVIDI!

-:414

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing