Forte scossa di terremoto a Papua Nuova Guinea e Cina

scossaLa terra continua a tremare anche al largo delle coste della Papua Nuova Guinea: una forte scossa di terremoto, è stata avvertita alle 8:51 ora locale (le 23:51 di ieri in Italia) registrando magnitudo 6.7 e, stando alle informazioni rese note dal Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 84,3 km di profondità ed epicentro 44 km a est-sudest di Finschhafen, città costiera della penisola di Huon.

Fortunatamente al momento non si registrano danni a cose e/o persone, ma la paura è stata comunque tanta, come accade in seguito a notizie simili, soprattutto in seguito all’allerta tsunami che, per fortuna, in questo caso non c’è stata. Il Centro d’allerta tsunami del Pacifico (Ptwc) ha però sottolineato che “terremoti di tale entità possono a volte generare tsunami potenzialmente distruttivi per le coste entro i 100 km dall’epicentro dell’evento sismico”.

Anche in Cina era stata registrata una forte scossa di 5.3 gradi nell’ovest della provincia cinese dello Xinjiang. Al momento, non si registrano fortunatamente dei danni neanche in questa zona.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing