L’appello di Matteo Renzi: “Governo subito”

TopNotizie.it 4 aprile 2013 0

matteo-renziMatteo Renzi, primo cittadino del capoluogo toscano, a margine degli Screenings Rai a Firenze ha lanciato oggi un appello ai politici affinché possano quanto prima dare vita al nuovo governo; persino la Chiesa, come ha affermato lo stesso Renzi, ha impiegato meno tempo nella scelta del nuovo pontefice. Ecco l’appello del sindaco fiorentino: “Decidetevi, sono passati più di 40 giorni dalle elezioni. Quando si è votato ancora non c’era la sede vacante in Vaticano. Persino la chiesa che non è un modello di speditezza è riuscita a organizzarsi velocemente. Con il sistema politico che abbiamo non abbiamo ancora capito chi ha vinto o perso le elezioni”.

Nel corso del suo discorso, Renzi ha preso le difese di Napolitano, fatto oggetto di diverse accuse nelle ultime settimane: “Dare la colpa a Giorgio Napolitano per la situazione politica che si è creata è assurdo. Napolitano è stato in questi anni una assoluta certezza per il Paese. Meno male che c’è stato Napolitano”, per poi aggiungere ancora: “L’unica cosa che viene chiesta da sindaci e cittadini alla politica è di far presto. Che si vada a votare subito, che si faccia un governo, che si decida in un senso o nell’altro non dipende da me”.

“Io sono un cittadino come gli altri che guarda dall’esterno ciò che avviene con grande preoccupazione, perchè vedo le aziende chiudere e le famiglie soffrire. Anche chi ha qualche risparmio ha paura. In questa cornice il problema non è quello che faccio io. Non c’è un italiano interessato a sapere che farò io da grande. Ma ci sono tutte le persone normali che chiedono ai palazzi della politica: decidetevi, sono passati più di 40 giorni dalle elezioni”, ha concluso.





CONDIVIDI!

-:3982

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing