Terribile terremoto in Iran: si temono centinaia di morti

TopNotizie.it 16 aprile 2013 0
Foto Ansa

Foto Ansa

Una violenta scossa di terremoto ha colpito nella giornata odierna l’Iran. La magnitudo del terremoto che ha già provocato numerose vittime è stato di 7.8 gradi e la scossa è stata registrata nelle vicinanze della città di Khash, ma è stata avvertita anche in Qatar, India e Pakistan. Panico tra la gente del posto, anche a New Delhi dove molte persone si sono riversate in strada. L’epicentro è stato localizzato vicino al confine con il Pakistan, mentre l’ipocentro a circa 15 Km di profondità. A Bahrein sono stati evacuati diversi grattacieli.

La principale città colpita, conta 50.000 abitanti; stando a quanto riferito dall’agenzia semi-ufficiale Fars, si tratta si un’area rurale, con la gran parte delle case costruite con mattoni di fango ed è anche per tale ragione che si parla di un sisma devastante nel sud est dell’Iran. Il bilancio delle vittime finora conta 81 morti e migliaia di edifici crollati anche se il portavoce del governo di Teheran ha previsto centinaia di morti. La stessa fonte, sentita dall’agenzia Reuters ha asserito: “E’ il più potente terremoto degli ultimi 40 anni”. Ovviamente, le zone principalmente interessate sono state colpite da un vero e proprio blocco nelle comunicazioni e risultano quindi completamente isolate.

Tra le vittime, anche alcuni bambini in Pakistan mentre, secondo il Guardian, che cita fonti iraniane, la città di Hiduch, nel sudest dell’Iran, “è stata interamente distrutta” dal sisma. La città conta circa mille abitanti. restiamo in attesa di nuovi aggiornamenti dalle zone colpite.





CONDIVIDI!

-:1319

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing