Oggi la giornata mondiale contro l’omofobia: riconoscimento delle unioni gay anche in Italia

no-omofobiaRicorre oggi, 17 maggio, la giornata mondiale contro l’omofobia ed in tale occasione il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto diffondere un suo pensiero: “Esprimo la mia vicinanza a quanti sono stati vittime di intollerabili aggressioni e a quanti subiscono episodi di discriminazione che hanno per oggetto il loro orientamento sessuale”. “La denuncia e il contrasto all’omofobia”, ha proseguito il capo dello Stato, “devono costituire un impegno fermo e costante non solo per le istituzioni ma per la società tutta”.

Anche il Presidente della Camera Laura Boldrini, ha avanzato una richiesta molto importante per il nostro Paese, chiedendo che siano riconosciute giuridicamente agli  omosessuali “le loro unioni anche in Italia”. Il pensiero di Napolitano è stato rivolto in particolare “a quei giovani che per questo hanno subito odiosi atti di bullismo che, oltre ad aggravare le manifestazioni di discriminazione, alimentano pregiudizi e dannosi stereotipi”.

“La cultura del rispetto dei diritti e della dignità della persona ha già trovato significative espressioni sul piano legislativo e deve trovare piena affermazione in primo luogo nella famiglia, nella scuola, nelle varie realtà sociali e in ogni forma di comunicazione. In momenti di difficoltà economica – come quelli che stiamo attraversando – più che mai è necessario vigilare affinché il disagio sociale non concorra ad acuire fenomeni di esclusione gravemente lesivi dei valori costituzionali di uguaglianza e solidarietà  su cui si deve fondare una convivenza civile”, ha concluso Giorgio Napolitano.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing