Tragedia a Genova: nave contro il molo. Almeno tre morti e decine di dispersi

LaPresse
LaPresse

Una notte tragica quella di Genova appena trascorsa dove, una nave porta container in uscita dallo scalo, in seguito ad un errore di manovra ha urtato la torre piloti del porto provocando la morte di almeno tre persone, mentre altre dieci sono disperse in mare. Stando a quanto reso noto dalla Capitaneria di porto, le tre vittime sarebbero un pilota e due militari della capitaneria di porto, mentre un terno militare risulta essere ferito. Al momento però, si può parlare solo di un bilancio provvisorio.

Quanto accaduto a Genova non era mai successo prima nella zona. le cause che hanno portato alla tragedia ancora sono tutte da accertare. Le conseguenze però sono state davvero drammatiche. Una volta diffusa la notizia di quanto accaduto, sul posto sono giunti immediatamente l’armatore Stefano Messina seguito poi dalle autorità cittadine tra cui il sindaco Marco Doria ed il presidente dell’Autorità Portuale di Genova, Luigi Merlo.

Al momento la Procura di Genova ha avviato un’inchiesta; il procuratore della Repubblica intervenuto sull’incidente, Walter Cotugno, ha posto sotto sequestro la nave e, ancora in porto, ha interrogato il comandante. Le cause sarebbero ancora da accertare, eppure dalle prime testimonianze raccolte si apprende che i motori si sarebbero bloccati rendendo così la nave ingovernabile.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing